30 agosto 2016

Ancora non è notte a Cingoli


Da Valcarecce: Cingoli (MC) , il "Balcone delle Marche" al tramonto

I 631 mt. di altezza di Cingoli  ti permettono, se guardi verso est, di vedere mezza regione sotto di te, il mare Adriatico e, nelle giornate limpide, i monti della Croazia sullo sfondo (clicca qui). E se hai la fortuna di trovarti lì al tramonto, quando le ombre lentamente si stendono quasi a voler proteggere l'infinità di colline che si accalcano fino al mare, ti accorgerai che il "Balcone delle Marche" resterà invece sotto il sole ancora per tanto tempo, si...spegnerà per ultimo . 

"...Scesa ancor non è su Cingoli l’oscura notte!" non è, quindi, un racconto dell'orrore ma un antichissimo detto, documentato la prima volta in un testo del XVI secolo, per descrivere la solarità di questa cittadina. Nel corso degli anni, il detto si è poi trasformato in  proverbio rivolto a chi deve eseguire un compito ma dubita di riuscirci in tempo utile oppure a chi aspetta qualcuno che tarda ad arrivare, insomma, è come dire che "la speranza è l'ultima a morire". 

"Ancora non è notte a Cingoli" (questa è la versione moderna) è una iniezione di fiducia voluta dalla saggezza popolare nei secoli per non smettere di sognare nonostante il peso di chissà quali sofferenze vissute.


4 commenti:

  1. nelle Marche, di questi giorni, è il proverbio adatto

    RispondiElimina
  2. A questo punto non posso esimermi dal programmarci una visita... Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, così ci vediamo. Ciao.

      Elimina